Finanziamenti CCIIAA 2015
Pubblicato il 17/09/2015 · Categoria Circolari e News · Autore Studio Seminara

Sul sito istituzionale della Camera di Commercio di Reggio Calabria (www.rc.camcom.gov.it) sono stati pubblicati i seguenti bandi per l’erogazione di contributi alle imprese:

  • BANDO “Sostegno finanziario per lo sviluppo delle dotazioni strumentali delle micro-pmi della provincia di Reggio Calabria”; che prevede l’erogazione di contributi in conto capitale a fronte di investimenti volti allo sviluppo delle dotazioni strumentali delle micro, piccole e medie imprese con sede e/o unità operativa nella provincia di Reggio Calabria. Il Fondo è valorizzato in € 50.000 ed il contributo (in regime “de minimis”) è commisurato al 70% delle spese ammissibili (al netto dell’IVA) fino ad un massimo di € 3.000, inoltre, sarà erogato a fondo perduto ed in un’unica soluzione. Non sono ammissibili richieste presentate da imprese che hanno già beneficiato del contributo nelle edizioni precedenti.
  • BANDO per Sostegno ai processi di innovazione tecnologica da parte delle piccole e medie imprese della provincia di Reggio Calabria. Assegnazione “Premi per l’innovazione”; l’obiettivo è quello di promuovere, accrescere e stimolare la propensione delle micro-pmi  verso investimenti aziendali tecnologicamente innovativi.  Il presente bando prevede uno stanziamento complessivo di € 9.000  (in regime “de minimis”) per l’assegnazione di n. 3 premi da € 3.000 cadauno a favore delle Imprese che dal 01/01/2014 abbiano realizzato prodotti o processi innovativi. Il premio è cumulabile con agevolazioni eventualmente già ottenute per l’innovazione oggetto della domanda di partecipazione, ma non sono ammissibili richieste presentate da imprese che hanno beneficiato del premio nell’ambito delle precedenti edizioni del bando.
  • BANDO “Fondo per la Sicurezza a beneficio delle imprese maggiormente esposte a fatti criminosi”; istituito per supportare gli investimenti in sistemi di sicurezza innovativi delle micro-pmi. Sono ammissibili al contributo (in regime “de minimis”) le spese di acquisto e di installazione di innovativi sistemi di sicurezza in video, a colori e con memoria degli eventi collegati o non collegati alle Forze dell’Ordine e/o istituti di Vigilanza.  Il Fondo è valorizzato in € 50.000 ed il contributo che verrà stanziato è commisurato al 70% delle spese ammissibili (al netto dell’IVA) fino ad un massimo di € 3.000. Non sono ammissibili richieste presentate da imprese che hanno già beneficiato del contributo.

Tutti i Bandi sono “a sportello“, con assegnazione risorse in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande e termine di presentazione il 9 ottobre 2015.

Le imprese interessate possono presentare domanda dalle ore 8 del 21 settembre alle ore 20 del 9 ottobre 2015 accedendo al sistema Webtelemaco secondo le indicazioni contenute nei bandi e riportate sul sito camerale nella sezione “Incentivi e sostegno al credito/Contributi camerali”.