email pec
Pubblicato il 25/06/2013 · Categoria News · Autore giuseppe seminara
Equitalia ha dato il via alla fase di sperimentazione della notifica della cartelle di pagamento tramite PEC (ai sensi dell’art. 26 c. 2 del DPR 602/73).

La prima fase riguarderà solamente le persone giuridiche (Società di Persone e Società di Capitali), con sede nelle quattro Regioni pilota: Campania, Lombardia, Molise e Toscana.

E’ facile ipotizzare che il nuovo sistema di notifica sarà presto ampliato a tutto il territorio nazionale.

Si invitano quindi i Clienti a presidiare stabilmente la propria casella PEC, in quanto la notifica ha piena validità giuridica anche se non letta dal contribuente.

Ricordiamo che tutti i sistemi di posta certificata consentono di “scaricare” la posta in locale sul proprio PC, utilizzando i diversi programmi di gestione e-mail (Es: Outlook), evitando così l’accesso via WEB  e facilitando la lettura della posta in arrivo.

Dott. Giuseppe Seminara