Businesswoman Writing on White Board and Businessman at Table
Pubblicato il 13/06/2014 · Categoria News · Autore giuseppe seminara
Entro il 30 giugno i datori di lavoro hanno l’obbligo di fare usufruire ai propri dipendenti eventuali ferie residue relative all’anno 2012.

La fruizione è irrinunciabile da parte del lavoratore ed è nullo qualsiasi patto contrario. Vietata anche la monetizzazione.

Il datore di lavoro inadempiente, oltre a dover corrispondere i contributi INPS sui giorni di ferie non goduti dai propri lavoratori, è punito con una sanzione da € 100,00 ad € 4.500,00.