digitalizzazione
Pubblicato il 04/08/2018 · Categoria News · Autore Studio Seminara

In considerazione del prolungamento dei tempi di comunicazione dell’importo del Voucher di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, avvenuto con DD 14 giugno 2018, molte imprese beneficiarie del voucher hanno atteso che venisse indicato l’importo al quale avevano diritto, prima di iniziare ad effettuare le spese connesse al progetto.

Da questo ne sono derivate una serie di richieste di proroga, sia da parte delle associazioni nazionali di categoria che dalle singole imprese. Il MISE ha accolto le istanze e con decreto direttoriale del 1 agosto 2018  ha esteso il termine fissato inizialmente dal DD 24 ottobre 2017, prorogandolo di 3 mesi.

Le imprese assegnatarie del voucher potranno quindi ultimare le spese connesse agli interventi di digitalizzazione entro il 14 dicembre 2018.

Si ricorda che per data di ultimazione si intende quella dell’ultimo titolo di spesa ammissibile seppure pagato successivamente.

Contestualmente, fermo restando la possibilità per le imprese di presentare le richieste di erogazione a partire dal 14 settembre 2018, è stato prorogato il termine ultimo per la presentazione delle richieste di erogazione al 14 marzo 2019.